Nuova Aprilia tuareg 660 eccola!

Sulla base della apprezzata piattaforma 660 nasce la nuova enduro stradale italiana. Ecco il suoi numeri: sospensioni a lunga escursione, peso light e la giusta potenza

E’una giornata speciale per gli appassionati del marchio Aprilia – tantissimi in tutto il mondo – e del mondo adventure. L’attesa Tuareg 660 vede la luce sulla pagina web della Casa (da cui è tratto il video di lancio che vedete sopra) e si svela ai nostri occhi.
Design minimalista e decisamente originale, come da DNA di Aprilia, che dal suo debutto ha sempre tracciato una strada propria più che seguire quella segnata dai concorrenti.
La nuova Aprilia Tuareg 660 sfrutta la modernissima piattaforma 660. Ma ovviamente è declinata in chiave fuoristradistica. Ha quindi una ciclistica leggera, con sospensioni a lunga escursione (240 mm), meno cavalli (80) ma più coppia in basso.
Ecco alcune delle caratteristiche svelate oggi. Ovviamente, in attesa di provarla, vi daremo tutte le info che saranno via via rivelate da Aprilia.

TECNOLOGIA APRC
4 Riding Mode, 2 dei quali personalizzabili (1 dedicato alla guida fuoristrada). ABS  disinseribile su entrambe le ruote o solo sul posteriore. Sistema APRC completo di Traction Control, Cruise Control, Engine Map e Engine Brake. Tutto accessibile dallo schermo TFT da 5″ ad alta visibilità.

PESO CONTENUTO
Con soli 187 kg a secco, Tuareg 660 è uno dei riferimenti nel settore. I tecnici Aprilia hanno limato ogni grammo possibile, equipaggiando Tuareg con tutto l’essenziale per l’adventouring, a cominciare dal capiente serbatoio da 18 litri.

CICLISTICA APRILIA
Tuareg 660 tiene fede alla tradizione delle ciclistiche Aprilia, grazie al nuovo telaio tubolare in acciaio accoppiato a staffe in alluminio e collegato al motore in 6 punti, all’interasse di poco superiore ai 1.500 mm e all’attenta distribuzione dei pesi e centralizzazione delle masse.

SOSPENSIONI OFF ROAD
Più mm, nessun compromesso. Forcella da 43 mm di diametro e monoammortizzatore con leveraggi progressivi, entrambi a lunga escursione: 240 mm di corsa per entrambi.

MOTORE RIDISEGNATO
Il bicilindrico parallelo frontemarcia esprime ora 80 CV di potenza massima, 70 Nm di coppia massima e un sostanziale incremento della schiena ai bassi e ai medi. La nuova coppa dell’olio riduce l’ingombro verticale, regalando una luce a terra di oltre 240 mm e un’altezza della sella inferiore a 860 mm.

Aprilia tuono 660 new entry

Tuono 660 è degna figlia del mito Tuono 1100 ed è sorella della sorprendente RS 660 con la quale condivide gran parte
delle sofisticate soluzioni tecnologiche. La nuova Tuono 660 unisce potenza gestibile (95 CV) e leggerezza (183 Kg), per
grandi prestazioni alla portata di tutti, ciclistica raffinata, contenuti premium e un pacchetto di controlli elettronici derivato
direttamente da Tuono V4 (APRC). Aprilia Tuono 660 fa suoi i concetti di versatilità sportiva, facilità e divertimento che
Aprilia sta introducendo per una nuova generazione di motociclisti appassionati.
Come RS 660 anche la nuova Tuono adotta il concetto innovativo della doppia carenatura con funzione di appendice
aerodinamica, nato da una ricerca sempre più approfondita in galleria del vento, oltre al gruppo ottico anteriore triplo a
LED dotato di luci diurne DRL.
Tuono 660 vanta una magnifica struttura votata alla leggerezza, formata dal telaio e dal forcellone entrambi in alluminio
pressofuso. Le sospensioni Kayaba regolabili hanno un set up dedicato.
Il manubrio alto e le quote ciclistiche differenziano Tuono 660 dalla RS, premiando controllo totale, reattività e
maneggevolezza.

   

Open chat

Il sito non utilizza cookie per fini di profilazione ma consente l’installazione di cookie di terze parti anche profilanti. Cliccando su ACCETTO, l’utente accetta l’utilizzo dei cookie di terze parti. Per maggiori informazioni maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi